U
c

Verificatori di impianti elettrici

32 ore

Verifiche degli impianti DPR 462/01

E’ previsto il rilascio dell’attestato di CERTIFICAZIONE

Durata del corso:

32 ore

N. Partecipanti:

Max 15

A chi è rivolto:

Tecnici che svolgono l’attività per le verifiche sugli impianti elettrici, giusto DPR 462/01

 

Obiettivi del corso

Fornire una formazione per le seguenti aree si attività:

  • Installazione e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche;
  • Impianti di messa a terra di impianti alimentati fino a 1000 V;
  • Impianti di messa a terra di impianti alimentati oltre i 1000 V;
  • Impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione.

 

La figura professionale

Tecnici che svolgono l’attività per le verifiche sugli impianti elettrici, giusto DPR 462/01.

 

Programma

MODULO 1 - IL PANORAMA LEGISLATIVO

  • DM 37/2008, DPR 462/01;
  • Cenni sui sistemi elettrici;
  • Protezione contro le sovracorrenti e contro i contatti indiretti;
  • Norma CEI 64-8 e guida CEI – ISPESL 64-14.

MODULO 2 -VERIFICHE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

  • Strumenti di misura ed esame a vista degli impianti;
  • Tipi di strumenti di misura e principali caratteristiche;
  • Misuratori di resistenza di terra, di impedenza dell’anello di guasto, apparecchi di prova della continuità elettrica;
  • Apparecchi di prova degli interruttori differenziali;
  • Idoneità dei componenti all’ambiente di installazione;
  • Esame delle condutture e codifica dei colori;
  • Protezioni dei circuiti;
  • Messa a terra delle masse e masse estranee;
  • Misure e prove sugli impianti elettrici;
  • Verifiche degli impianti elettrici ai sensi della guida CEI – ISPESL 64-14;
  • Misura della resistenza di isolamento;
  • Misure della continuità dei conduttori di protezione ed equipotenziali;
  • Misura della resistenza di terra;
  • Misura dell’impedenza dell’anello di guasto;
  • Prova di funzionamento degli interruttori differenziali;
  • Verifica della protezione contro in contatti indiretti mediante interruzione automatica dell’alimentazione.
  • Misure di sicurezza da adottare nell’esecuzione di misure, prove, ispezioni e ricerche guasti (verifiche funzionali);
  • Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50 110-1:2014;
  • Qualificazione del personale che effettua le verifiche elettriche;
  • Caratteristiche degli strumenti da utilizzare; procedure di sicurezza da adottare per i controlli funzionali fuori tensionesotto tensione o in prossimità di parti attive;
  • Utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

 

Certificazione

Superati i test intermedi ed un test finale verrà rilasciato un ATTESTATO DI PROFITTO di “Verificatore di impianti elettrici”.

contattaci

Vuoi ricevere maggiori informazioni su questo corso? Contattaci compilando il modulo sottostante.

    Open chat
    Hai bisogno di maggiori informazioni?